Piattaforme di video condivisione

YouTube

Dailymotion

Twitch

Vimeo

YouTube (13+)

Cos'è:

  • Piattaforma in cui vengono caricati video musicali, documentari, film, cartoni, tutorial e recentemente anche le stories (visibili per 7 giorni).
  • La piattaforma è gratuita, presenta pubblicità prima dei video e avvisa in caso di contenuti non idonei per i minorenni.
  • YouTube non consente contenuti che incoraggiano attività pericolose o illegali che rischiano di causare gravi danni fisici o la morte.

Criticità:

  • Negli ultimi anni è diventato “luogo degli youtuber” che contano anche decine di milioni di follower. Sono specialmente i giovanissimi a vedere in essi figure da prendere a modello e imitare tanto che lo youtuber è diventato un lavoro ideale tra i preadolescenti. 
  • Chiunque può caricare video che possono diventare virali.
  • Sono presenti anche influencer negativi che possono condizionare il proprio pubblico di giovanissimi.

Rischi:

Cyberbullismo

Forma di pressione, aggressione, (…) trattamento illecito di dati personali in danno di minorenni, realizzata per via telematica, nonché la diffusione di contenuti on line (...).

Esposizione a eventi pericolosi

Challenge, gaming o gruppi online possono istigare il minore ad azioni dannose su sé stesso sia dal punto di vista psicologico che fisico.

Profilazione

Raccolta dati dell’utente di servizio la cui problematica risiede nel fatto che l’utente sia minorenne e che tali informazioni siano usate a danno del minore.

Esposizione a materiale pericoloso

Accessi del minore alla visione di video o foto con contenuti negativi, violenti, non adatti o incitazione a siti con tematiche pericolose.

Dipendenza

Disturbo da controllo degli impulsi in cui il soggetto ha umore ed emotività dipendenti dall’utilizzo di internet in tutte le sue modalità e che genera malessere nel soggetto cui viene tolto il device.

Pericoli generali per la salute psico-fisica

Possibili problematiche psicologiche e fisiche causate da un uso scorretto o eccessivo di internet.

Cosa fare per tutelare:

  • Al momento dell’iscrizione o successivamente, è possibile inserire un filtro (YoutubeKids) per oscurare i contenuti considerati dannosi per i bambini, e consentire loro di esplorare per conto loro, in modo semplice, un ambiente più protetto. 
  • L’ applicazione permette di impostare un timer per controllare il tempo di utilizzo. 
  • Se si individuano contenuti che violano le norme della community, è possibile segnalarli, seguendo le istruzioni disponibili alla voce “Segnalazioni e applicazione”.
  • Le norme di YouTube sono consultabili a questa pagina.
  • In particolare è possibile consultare una sezione dedicata alla sicurezza dei minorenni su YouTube qui.
  • È possibile visionare un video che informa circa le norme relative ai contenuti dannosi pericolosi a questa pagina.

Dailymotion (18+)

Cos'è:

  • Piattaforma di video condivisione, è la seconda più famosa ed utilizzata dopo YouTube, dal quale non si differenzia molto. 
  • Gli utenti, una volta registrati, possono caricare video di massimo 60 minuti e che non superino i 2Gb. 
  • Se il pc è dotato di una videocamera, è possibile caricare video in streaming. 
  • Il sito presenta una barra di ricerca nella quale si possono scrivere le parole chiave per trovare i video di proprio interesse: qui usciranno i video ad esse collegati, e verranno inoltre proposte anche alcune categorie, canali e playlist in modo da avere una scelta più ampia e dettagliata. Il sito inoltre mostra in automatico suggerimenti in base a quanto cercato e visto precedentemente.
  • Vi è poca chiarezza circa la normativa che regola i diritti d’autore.

Rischi:

Cyberbullismo

Forma di pressione, aggressione, (…) trattamento illecito di dati personali in danno di minorenni, realizzata per via telematica, nonché la diffusione di contenuti on line (...).

Esposizione a eventi pericolosi

Challenge, gaming o gruppi online possono istigare il minore ad azioni dannose su sé stesso sia dal punto di vista psicologico che fisico.

Dipendenza

Disturbo da controllo degli impulsi in cui il soggetto ha umore ed emotività dipendenti dall’utilizzo di internet in tutte le sue modalità e che genera malessere nel soggetto cui viene tolto il device.

Pericoli generali per la salute psico-fisica

Possibili problematiche psicologiche e fisiche causate da un uso scorretto o eccessivo di internet.

Esposizione a materiale pericoloso

Accessi del minore alla visione di video o foto con contenuti negativi, violenti, non adatti o incitazione a siti con tematiche pericolose.

Cosa fare per tutelare:

Twitch (18+, o 13+ con il consenso del genitore)

Cos'è:

  • Piattaforma di livestreaming utilizzata specialmente dai giocatori di videogiochi.
  • Tramite il sito è possibile creare e caricare dirette di sessioni di gioco e tornei di e-Sport.
  • Negli ultimi anni la piattaforma si è ampliata aprendo altre sezioni e attirando così altri utenti.

Criticità:

  • Poco controllo sui contenuti proposti pertanto è possibile imbattersi in argomenti destinati ad un pubblico adulto.

Rischi:

Cyberbullismo

Forma di pressione, aggressione, (…) trattamento illecito di dati personali in danno di minorenni, realizzata per via telematica, nonché la diffusione di contenuti on line (...).

Sexting e derivati

L’invio di immagini e video con esplicito contenuto sessuale con diffusione su app di messaggistica e/o social network può generare eventi dannosi ed incontrollabili per il minore.

Profilazione

Raccolta dati dell’utente di servizio la cui problematica risiede nel fatto che l’utente sia minorenne e che tali informazioni siano usate a danno del minore.

Adescamento

Contatto da parte di un adulto nei confronti di un minore con secondi fini e con possibili gravi conseguenze sulla salute psicologica e fisica.

Esposizione a materiale pericoloso

Accessi del minore alla visione di video o foto con contenuti negativi, violenti, non adatti o incitazione a siti con tematiche pericolose.

Esposizione a eventi pericolosi

Challenge, gaming o gruppi online possono istigare il minore ad azioni dannose su sé stesso sia dal punto di vista psicologico che fisico.

Dipendenza

Disturbo da controllo degli impulsi in cui il soggetto ha umore ed emotività dipendenti dall’utilizzo di internet in tutte le sue modalità e che genera malessere nel soggetto cui viene tolto il device.

Pericoli generali per la salute psico-fisica

Possibili problematiche psicologiche e fisiche causate da un uso scorretto o eccessivo di internet.

Vimeo (14+)

Cos'è:

  • Piattaforma di condivisione video, la cui caratteristica è che possono essere caricati solo video prodotti interamente dall’utente.
  • Su Vimeo non è possibile caricare pezzi di film o di programmi tv per questioni di diritti d’autore e per favorire la creatività di giovani artisti e filmmaker. Proprio per questo motivo esistono diverse tipologie di account e in base a quella scelta è possibile modificare e personalizzare il video a diversi livelli, da quello base a quello professionista, i costi vanno da 0 a 70 euro. 
  • È considerato l’antagonista di YouTube perché incentiva e protegge sia la creatività sia l’autorialità dei contenuti caricati, tanto che viene preferito da chi fa video di un certo livello creativo.

Se hai trovato utile questo approfondimento, condividilo affinché possa fare del bene anche agli altri.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp